400dpiLogo

facebook
instagram
SmallLogoBW

I contenuti presenti sul blog Naturalmente Free non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. 
Copyright © 2018 Naturalmente Free by Isabella Vendrame. All rights reserved.

 

image-66

Le mie ricette... Naturalmente Senza! 

Niente ricette stellate, solo, le mie ricette.

 

Veloci e semplici da realizzare.

Gustose e genuine.

Vegetali, integrali, vitali.

 

Per chi, come te, come noi, ha poco tempo per cucinare e non ha dimestichezza con i fornelli.

Per chi desidera tornare ad una alimentazione naturale e di qualità, come quella che ben conoscevano i nostri nonni, in cui semplicità faceva rima con bontà.

Per chi, invece, desidera scoprire un modo diverso di mangiare, meno industriale ed artefatto, per ritrovare sapori, colori e profumi.

 

Non solo per chi vive l’ostacolo della celiachia, per chi ogni giorno deve fare i conti con intolleranze e disturbi gastrointestinali, ma ricette ideali per tutta la famiglia, per sentirsi uguali e mai soli, per condividere il piacere anche a tavola, nonostante tutto.

Senza differenze, senza etichette.

Mangiare senza può essere una necessità, una tappa della nostra vita, una scelta o semplicemente un modo per dare varietà alla nostra cucina.

 

MA SENZA COSA?

 

Tutte le ricette che troverai sono senza glutine, realizzate con farine e ingredienti che ne sono naturalmente privi. Mi raccomando, in caso di celiachia accertati sempre che tutti gli ingredienti che usi siano certificati e quindi privi di contaminazioni.

Sono senza lattosio e senza proteine del latte.

Sono senza lievito.

Sono senza ingredienti di origine animale, quindi senza uova, senza insaccati, senza formaggi, senza carne e pesce.

 

 

 

 

03/05/2019, 17:01

pane, pane con preparato, canapa



Pagnotta-alla-canapa-e-rosmarino
Pagnotta-alla-canapa-e-rosmarino
Pagnotta-alla-canapa-e-rosmarino
Pagnotta-alla-canapa-e-rosmarino
Pagnotta-alla-canapa-e-rosmarino


 Un panino naturalmente senza glutine croccante e saporito



Unpanino naturalmente senza glutine croccante e saporito 

INGREDIENTI:
250gr di Miscela per pane bio semintegrale senza glutine Il Bontificio
1cucchiaio di farina di canapa bio Il Bontificio
5gr di lievito di birra secco certificato senza glutine
200-220ml circa di acqua
10ml di olio extravergine di oliva
rosmarinoq.b.
salefino integrale q.b.

Mescolatela miscela di farine bio senza glutine con la farina di canapa, il lievitosecco (il mio non richiede di essere sciolto in acqua), il sale, gli aghi dirosmarino sminuzzati ed infine con l’olio extravergine e l’acqua. Il compostodeve risultare morbido e non duro per intenderci come la pasta frolla.Lasciatelo nella ciotola, avvolgete con un canovaccio e fate lievitare perqualche ora nel forno spento. Ponete l’impasto sopra la carta da forno con cuiavete rivestito la teglia e lasciate riposare ancora per circa 30 minuti.Spennellate un po’ di olio extravergine e spolverate un pochino di farina diriso integrale bio sopra la vostra pagnotta in modo prenda colore in cottura.Cucinate in forno caldo a 220 gradi per circa 20-25 minuti fino a che lasuperficie risulta dorata e croccante! 

Fare del pane glutenfree buono e allo stesso tempo genuino non è per niente semplice. 
L’assenza dellacollosità data dal glutine si sente e questo porta a ricorrere ad addensanti eaggiunte che regalano un prodotto analogo all’originale, ma spesso non tropposalutare. 

In questi anni hoprovato molti preparati, ma sono sincera, nessuno mi ha mai soddisfatto o perqualità degli ingredienti o per il risultato magari buono, ma poco digeribile.Allo stesso tempo l’uso delle sole farine alle volte porta a risultatisoddisfacenti, ma altre volte anche a sonore arrabbiature per quel pane cosìsbricioloso e che sa così poco di pane... 

La miscela che vipropongo è realizzata con tutte farine bio macinate a pietra e cioè farina diriso integrale, farina di miglio integrale, fecola e amido di mais conl’aggiunta di sola gomma di guar, un addensante naturale... nulla di più... equando ho letto gli ingredienti ho pensato che erano pressappoco quelli cheusavo io e così ho provato!

Ho impreziositol’impasto con della farina di canapa che aggiunge morbidezza da un lato edall’altra fibre e proteine per contribuire a un rilascio più lento deglizuccheri. 
Molti preparati,infatti, sono costituiti soprattutto da farine raffinate e amidi, oltre chezuccheri aggiunti e questo li rende ad alto indice glicemico. Non è comunque ilcaso di questo mix di farine integrali.

Il rosmarino aggiungequel tocco rustico e saporito che sa proprio di pane fatto in casa! 

Il risultato ècroccante e tenero dentro. 

Il segreto per aumentare la morbidezza è aumentare iliquidi quindi regolatevi voi in base al vostro gradimento magari facendoalcune prove. 

Il mio consiglio è di iniziare sempre con piccole quantità difarina prima di impastare un chilo di pane... poi basterà semplicementeraddoppiare o triplicare gli ingredienti. 

Il profumo che sisprigiona è proprio quello del pane fatto in casa, il sapore fragrante edinvitante, questa pagnotta è semplicemente deliziosa! 

Si conserva un paio digiorni in frigorifero oppure potete tagliarla a fette da riporre in congelatoreda usare in caso di necessità, cosa sicuramente utilissima, anche se il panefresco appena sfornato non è mai come quello congelato, scongelato e poiriscaldato!


1

Leggi anche...

Sezioni...

Ultimi articoli

Pagnotta alla canapa e rosmarino

03/05/2019, 17:01

Pagnotta-alla-canapa-e-rosmarinoPagnotta-alla-canapa-e-rosmarinoPagnotta-alla-canapa-e-rosmarinoPagnotta-alla-canapa-e-rosmarinoPagnotta-alla-canapa-e-rosmarino

Un panino naturalmente senza glutine croccante e saporito

Create a website