400dpiLogo

facebook
instagram
SmallLogoBW

I contenuti presenti sul blog Naturalmente Free non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. 
Copyright © 2018 Naturalmente Free by Isabella Vendrame. All rights reserved.

 

frutta-e-verdura-1024x582

Articoli

 

Questo blog non costituisce una testata giornalistica.

Non ha carattere periodico ed è aggiornato senza alcuna periodicità in base alla mia disponibilità.

I contenuti nascono da anni di studio e lavoro, approfondimenti e ricerche, esperienza e sperimentazione.

Nascono da molta passione e desiderio di consapevolezza.

 

 

17/10/2019, 10:42

tortine di mele, mais rosso, mele, pinoli di cedro



Tortine-di-mais-rosso-alle-mele-e-pinoli-di-cedro
Tortine-di-mais-rosso-alle-mele-e-pinoli-di-cedro
Tortine-di-mais-rosso-alle-mele-e-pinoli-di-cedro
Tortine-di-mais-rosso-alle-mele-e-pinoli-di-cedro


 Una naturalissima bontà senza glutine, senza lattosio e senza zucchero!



Una naturalissima bontà senza glutine, senza lattosio e senza zucchero!

INGREDIENTI (per 6 pezzi):
150gr di farina di mais rosso Azienda Agricola Andreazza Roberto
100gr di farina di riso integrale bio
mezzabustina di lievito a base di cremor tartaro e bicarbonato
40ml di olio di riso 
250ml di bevanda vegetale di riso bio
2mele 
50gr di pinoli di cedro

Frullatea parte una mela con la bevanda vegetale. In una ciotola mescolate le farinecon il lievito naturale, l’olio e aggiungete il frullato fino a quando otterreteun composto cremoso. Versate su degli stampini o nella tortiera, farcite con laseconda mela tagliata a fettine e con i pinoli di cedro e cucinate in forno percirca 25 minuti a 180 gradi.

La farina di maissicuramente in una casa senza glutine non manca mai. 
Sono sicura che conoscetela farina fumetto dalla grana sottile, ideale per i dolci soffici e quellabramata, più rustica ed adatta a biscotti e frolle. 
Probabilmente usatesempre il mais giallo, molto diffuso, da scegliere sempre con accortezza peravere un prodotto bio, non ogm e macinato a pietra

Meno conosciuti sonoinvece il mais bianco, dal saporedelicato, tipico del Veneto e il maisrosso, utilizzato per le sue straordinarieproprietà già ai tempi delle antiche popolazioni del Sud America e che deve ilsuo caratteristico colore rosso all’alto contenuto di antocianine e dibetacarotene sostanze di cui è ricco anche il mirtillo.  

Per dareun tocco nuovo, sia alla vista che al palato, ho scelto di preparare le mietortine di mele proprio con la farina di mais rosso miscelata a quella di risointegrale. Il risultato è molto più saporito rispetto al tradizionale maisgiallo e molto più nutriente! 
E per una nota croccante, al posto delle solite nocciole o mandorle housato i pinoli di cedro siberiano
Più piccoli rispetto ai nostri pinoli e dalgusto maggiormente marcato. 
Sicaratterizzano soprattutto per un elevato contenuto di acidigrassi polinsaturi. I pinoli siberiani, inoltre, oltre ad essere un’importantefonte di proteine e fibre, contengono anche buone dosi di vitaminaE, PP, vitamine del gruppo B esvariati minerali tra cui calcio, fosforo, magnesio, ferro, zinco e potassio. 

Unaricetta naturalmente senza glutine e vegetale, dolcissima grazie alle mele,senza aggiunta di zuccheri, per una carica di energia dopo lo sport, per unamerenda golosa, per una colazione genuina!  


1

Leggi anche...

Sezioni...

Ultimi articoli

Tortine di mais rosso alle mele e pinoli di cedro

17/10/2019, 10:42

Tortine-di-mais-rosso-alle-mele-e-pinoli-di-cedroTortine-di-mais-rosso-alle-mele-e-pinoli-di-cedroTortine-di-mais-rosso-alle-mele-e-pinoli-di-cedroTortine-di-mais-rosso-alle-mele-e-pinoli-di-cedro

Una naturalissima bontà senza glutine, senza lattosio e senza zucchero!

Create a website