400dpiLogo

facebook
instagram
SmallLogoBW

I contenuti presenti sul blog Naturalmente Free non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. 
Copyright © 2018 Naturalmente Free by Isabella Vendrame. All rights reserved.

 

frutta-e-verdura-1024x582

Articoli

 

Questo blog non costituisce una testata giornalistica.

Non ha carattere periodico ed è aggiornato senza alcuna periodicità in base alla mia disponibilità.

I contenuti nascono da anni di studio e lavoro, approfondimenti e ricerche, esperienza e sperimentazione.

Nascono da molta passione e desiderio di consapevolezza.

 

 

08/03/2019, 11:16

nuove abitudine, psicologia nel piatto, cucinare



La-cucina-del-fare!
La-cucina-del-fare!
La-cucina-del-fare!
La-cucina-del-fare!


 Torniamo a mettere le mani in pasta, cominciamo a fare!



Torniamo a mettere lemani in pasta, cominciamo a fare! 

Per le nostre nonne eracosa normale, di tutti i giorni. 

Il pane si faceva incasa, merende e dolci si preparavano con quello che c’era, il minestrone erasempre fresco e... si tagliava, si mescolava, si impastava, ci si sporcava. 

Mia nonna, classe 1909,diceva che una donna "deve saper usare bene il mestolo"...Ecco, io aggiungo, ancheun uomo, perché la cucina non è più solo luogo per donne, ma anche per mariti,compagni e figli. 

A parte questo, sonosicura che per ritrovare salute e riscoprire la genuinità delle cose sianecessario tornare a fare un po’ di più ed acquistare un po’ meno prodottiindustriali e già pronti. 

Lo so, l’ostacolo piùgrande è la mancanza di tempo, la fretta costante, lo credevo anche io, ma poi misono resa conto che è solo questione di modificare piano piano le nostreabitudini. Non dobbiamo diventare pasticceri, pizzaioli o panettieri in pochi giorni, ma semplicemente iniziare a porci piccoli e semplici obiettivi...

Per fare certe ricette genuine serve davvero poco tempo, bisognasolo entrare nella giusta mentalità delle cose... 

Ad esempio?
Iniziamo con il preparare una composta di mele per la colazione.
Basta sbucciare due o 3 mele, cucinarle a tocchetti con un po’ di limone e se graditi cannella e un cucchiaio di sciroppo di riso. Una volta ammorbidite frullate il tutto, mettete in un vasetto, conservate in frigo e... per 4-5 giorni avete risolto velocemente la colazione di tutta la famiglia. Una composta naturale da spalmare su delle gallette di riso integrale o grano saraceno, da impreziosire se desiderate con uvetta e frutta secca!

Cominciate a preparare delle bevande naturali.
Ad esempio, se al mattino preparate un infuso di frutta o un the verde, fatene in quantità, il restante riponetelo in una bottiglietta e conservatelo in frigorifero, magari con l’aggiunta di una fetta di limone o delle foglioline di menta. Una alternativa ideale al posto delle bevande zuccherate che si acquistano al supermercato.

Per un pranzo veloce?
Non serve ricorrere sempre al surgelato o alla gastronomia, tenete sempre a disposizione un cuos cous gluten free da reidratare in pochi minuti e condire con quello che avete come olive, legumi, semi... un pranzo salutare pronto in pochi minuti e comodo da prepare anche al mattino e portare via!

Iniziando a fare, ritroveremo sapori perduti,riscopriremo la semplicità, torneremo ad apprezzare un bel piatto di pasta ececi, di polenta e fagioli, di un ricco minestrone di verdure o di un plumcakealle mele. 

Ritroveremo salute ebenessere.
 
Ritroveremo lasoddisfazione del fare. 

Torneremo, come le nostrenonne, a pensare al cucinare non più come a una attività perditempo, non piùcome a un meccanico collage di ingredienti, ma ... ad un atto di amore, ad unmodo per nutrire gli altri e noi stessi!

Facciamolo concreatività, con il desiderio di sperimentare, facciamoci aiutare da chi èaccanto a noi, per condividere anche il percorso e non solo la tappa finale.


1

Leggi anche...

Sezioni...

Ultimi articoli

La cucina del fare!

08/03/2019, 11:16

La-cucina-del-fare!La-cucina-del-fare!La-cucina-del-fare!La-cucina-del-fare!

Torniamo a mettere le mani in pasta, cominciamo a fare!

Create a website