400dpiLogo

facebook
instagram
SmallLogoBW

I contenuti presenti sul blog Naturalmente Free non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. 
Copyright © 2018 Naturalmente Free by Isabella Vendrame. All rights reserved.

 

frutta-e-verdura-1024x582

Articoli

 

Questo blog non costituisce una testata giornalistica.

Non ha carattere periodico ed è aggiornato senza alcuna periodicità in base alla mia disponibilità.

I contenuti nascono da anni di studio e lavoro, approfondimenti e ricerche, esperienza e sperimentazione.

Nascono da molta passione e desiderio di consapevolezza.

 

 

04/03/2019, 12:55

riso nero beppino, polenta riso nero beppino, riso melotti



Frittelle-di-Riso-Nero-Beppino
Frittelle-di-Riso-Nero-Beppino
Frittelle-di-Riso-Nero-Beppino
Frittelle-di-Riso-Nero-Beppino


 Un delizioso e sfizioso finger food... antiage!



Un delizioso e sfizioso finger food... antiage!

INGREDIENTI(per circa 20 pezzi): 
80gr farina per Polenta integrale di Riso Nero Beppino Riso Melotti
½ l di acqua salata 
2cucchiai di amido di riso 
semi di sesamo nero e girasole q.b. 

Fatebollire circa 1/2 litro di acqua, salate e versate a pioggia la farina facendoattenzione che non si formino grumi. Cucinate a fuoco vivo mescolando per circa15 minuti. Nel frattempo scaldate il forno a 180 gradi e foderate la teglia conla carta da forno. Quando la polenta è pronta, aggiungete 2 cucchiai di amidodi riso, mescolate e disponete sulla teglia delle cucchiaiate di polenta. Ricopritele vostre frittelle con dei semi a piacere e cucinate in forno ventilato percirca 20 minuti, fino a quando si forma la crosticina. Portatele in tavola siacalde che fredde. Si conservano in frigo massimo 3 giorni. 

Il Nero Beppino è ilprimo riso nero coltivato in Veneto. 

Lo produce la RiseriaMelotti a Isola della Scala, in una zona risicola già patriadell’IGP Nano Vialone Veronese. 
Deve questo nome al suo colore e al nome concui gli amici chiamano Giuseppe Melotti. 

La farina è ottenuta dalla macinazione a pietra deichicchi e si ottiene, dopo pochi minuti di cottura una polenta che mantienetutte le caratteristiche uniche del riso Nero Beppino. 
Fibre utili perregolarizzare l’intestino, una maggiore quantità di proteine rispetto al risobianco e preziosi minerali quali ferro, calcio, selenio, silicio, manganese,oltre che vitamine B1 e B2.

Queste frittelline sono sicuramente un modo nuovo,simpatico e veloce di portare in tavola questa prelibata polenta. 

Sono ideali come finger food per accompagnare unaperitivo e possono essere completate con salse ed hummus. 
Sono buonissime sia calde che fredde e quindi comodeda aggiungere e portare via per un pranzo al sacco o per completare la proprialunch box
Si possono servire in tavola per accompagnare unpiatto di legumi o per dare colore e nutrimento a una colorata insalata mista. 
Da mangiare come sostituto di pane e gallette,croccanti fuori e tenere dentro. 
Si conservano benissimo un paio di giorni in frigorifero. 

Comunque voi le mangiate ed assaporiate, questefrittelle di riso Nero Beppino vi faranno fare il pieno di antiossidanti, inparticolare gli antociani, capaci di catturare i radicali liberi ed evitare l’ossidazione,rallentando in questo modo l’invecchiamento! 

Quando si può davvero dire delle frittelle antiage,per portare in tavola, gusto, benessere e... giovinezza!


1

Leggi anche...

Sezioni...

Ultimi articoli

Frittelle di Riso Nero Beppino

04/03/2019, 12:55

Frittelle-di-Riso-Nero-BeppinoFrittelle-di-Riso-Nero-BeppinoFrittelle-di-Riso-Nero-BeppinoFrittelle-di-Riso-Nero-Beppino

Un delizioso e sfizioso finger food... antiage!

Create a website